RISOTTO AI FILETTI DI PESCE PERSICO

 

 

 

RISO: DUE PUGNI - VINO BIANCO SECCO:META' BICCHIERE DA VINO - PESCE PERSICO DEL NILO: OTTO FILETTI ( ALTI CM 0,5, LARGHI CM 3,LUNGHI CM 8 )- OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA: UN BICCHIERE DA VINO SCARSO - BURRO: 50 GR. - UOVA: 2 - FARINA: QB - LIMONI: 2 MEDI - DADO DA BRODO DELICATO: UNO -  SALVIA: 3 FOGLIE

 

TEMPO: 30 MINUTI  -  DIFFICOLTA': FACILE    -  DOSI PER 2 PERSONE

 

 

Le dimensioni dei filetti sono quelle che reputo ottimali. Sbattere le uova in una terrina,salarle, aggiungere il succo del limone,immergervi i filetti di pesce persico e lasciar riposare un paio di ore. Preparare un litro circa di brodo con il dado regolandolo di sale.

In un tegame versare il riso senza alcun condimento e porre a fuoco moderato e quando il riso sarÓ ben caldo versare il vino ed appena evaporato continuare la cottura normalmente aggiungendo di volta in volta un mestolo di brodo. Dopo qualche minuto aggiungere una foglia di salvia.

Mentre il risotto cuoce, versare in una padella l'olio,il burro e quando questo sarÓ sciolto aggiungere una foglia di salvia e friggervi delicatamente i filetti di pesce persico dopo averli infarinati.

Togliere il risotto dal fuoco,mantecarlo con un pezzetto di burro,aggiungere una grattatina di buccia di limone,versarlo al centro di un piatto piano,aggiungere un paio di cucchiai del grasso di frittura ed i filetti di pesce persico.