BUCATINI IN SALSA DI CARCIOFI E ZUCCHINE CON GAMBERONI

 

 

TEMPO: 90min -DIFFICOLTA': facile  -  DOSI PER 5 PERSONE

 

INGREDIENTI: CARCIOFI N.6 - ZUCCHINA : UNA MEDIO-GRANDE - CIPOLLA BIANCA: UNA MEDIO-GRANDE - PREZZEMOLO: UNA MANCIATA - AGLIO: UNO SPICCHIO - OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA: MEZZA TAZZINA DA CAFFE' - BUCATINI: 500 GR. - GAMBERONI: 10 o 15 - FORMAGGIO PARMIGIANO: 50 GR. - SALE E PEPE: QB

 

Pulire per bene i carciofi eliminando il maggior numero possibile delle foglie fino a raggiungere quelle pi¨ chiare verso l'interno del carciofo. Separare i gambi dai quali si ricaverÓ la parte interna non fibrosa. Tagliare longitudinalmente i carciofi preferibilmente non molto lontani dalla base. Tagliare i carciofi in quattro ed eliminare eventualmente la barba. Ogni quarto poi sarÓ tagliato in tre parti.

Affettare finemente la cipolla e porla al fuoco in una capace padella anti aderente con l'olio extra vergine di oliva ed appena sarÓ lievemente appassita unirvi i carciofi ed i loro gambi. Cuocere a fuoco moderato dopo aver aggiunto mezzo litro di acqua. Aggiungere l'aglio ed un cucchiaio di prezzemolo tritato. Regolare di sale e pepe.

I carciofi con la cipolla devono cuocere fin quando il tutto risulterÓ molto cotto.

Durante questa ultima parte di cottura aggiungere la zucchina ridotta a tocchetti e, dopo una decina di minuti, terminare la cottura.

Togliere dal fuoco e passare il tutto al setaccio in modo da ricavarne una crema densa.( se risultasse piuttosto liquida, ridurla a fuoco moderato )

In una padellina aggiungere un filo d'olio extra vergine di oliva e tre o quattro cucchiaiate della salsa , porre al fuoco moderato aggiungendo un pizzico di prezzemolo. Dopo cinque minuti aggiungere i gamberoni sgusciati e cuocerli per altri cinque minuti a fuoco moderato.

Cuocere i bucatini, scolarli al dente e saltarli nella padella con la salsa cremosa, aggiungere una cucchiaiata di prezzemolo, il parmigiano grattugiato ed una convinta spruzzata di pepe. Impiattare e sui bucatini deporre due o tre gamberoni, aggiungere un pizzico di prezzemolo e servire ben caldi.